148210
Image 0 - Villa Verde Acqua
Image 1 - Villa Verde Acqua
Image 2 - Villa Verde Acqua
Image 3 - Villa Verde Acqua

Villa Verde Acqua

Villa di prestigio unifamiliare con giardino, Architetto Ivano Gianola

La casa si trova nel raggio di pochi metri dalla chiesa di S. Croce. Riprende l'orientamento est-ovest della chiesa rinascimentale, che a sua volta è ordinata come l'incrocio di strade del nucleo di Riva.

È suddivisa in due corpi distinti, uniti da un ponte di piccola dimensione a pianta quadrata.

I due corpi dialogano fra loro secondo tre diverse modalità.
Il primo dispositivo di questo dialogo è legato alla giacitura dei due edifici. La composizione si basa su una traslazione verticale ed orizzontale dei corpi. In sezione si adatta al pendio della montagna attraverso lo slittamento di mezzo piano. Il corpo a monte è più alto del corpo a valle. L'ingresso, a metà della scala, è collocato fra il garage e la zona giorno. Quest'ultima, costituita dal soggiorno, la zona pranzo e la cucina, è collocata nel corpo a valle, mentre gli accessi e il collegamento verticale sono nel corpo a monte. Qui sono collocati anche altri due locali (studio soppalcato), raggiungibili scendendo metà della scala dalla zona giorno. Con un'altra rampa si
raggiungono ancora le stanze da letto tornando nel corpo a valle. Tramite le camere viene stabilito così un contatto diretto con il giardino.

I due corpi slittano fra loro anche in pianta; l'edificio a monte è spostato verso nord per permettere al soggiorno di avere aperture verso il giardino su tre lati. In questo modo si forma uno spazio fra le pareti vetrate della cucina e i locali di fronte. Le aperture fino a terra sui due lati del piccolo ponte, che distanzia i due corpi, preannunciano lo spazio luminoso della zona giorno.

La seconda modalità di dialogo si basa sul contrasto fra «vuoto» e «pieno». Gianola utilizza l'idea del corpo più chiuso contrapposto al corpo più aperto a valle. Due ampi terrazzi si affacciano alla chiesa sul lato più corto dell 'edificio a valle. Dal piano più basso delle camere, la vista sul monumento sembra ravvicinata; la copertura del
terrazzo soprastante funziona come uno strumento ottico in grado di avvicinare l'immagine.

La terza modalità di dialogo fra i due corpi è stata ottenuta con i materiali: il corpo a nord è rivestito in pietra naturale verde (serpentino della Val Malenco), disposta a fasce alterne con un taglio più largo e uno più stretto. A differenza di questo corpo chiuso e «materico», l'edificio a valle è prevalentemente vetrato con alcune
parti intonacate e pitturate. Tale soluzione leggera e trasparente delle pareti permette un miglior dialogo, oltre che con la chiesa a sud, con i pioppi e gli altri alberi ad alto fusto del giardino, ma soprattutto con il lago, che lambisce il paese e che in questa zona trova la sua conclusione a sud.

Caratteristiche

  • TIPOLOGIA DI CASA Casa
  • APERTURA 01.04 - 31.10
  • DIMENSIONE Numero camere: 5,5, Numero di letti: 4
  • POSIZIONE A pochi minuti dal lago-fiume , Tranquilla , Vicino alla fermata bus , Vicino alla stazione ferroviaria , Vista lago
  • SERVIZI Accettazione delle principali carte di credito , Animali ammessi , Biancheria fornita , Servizio pulizia , Tutte le spese incluse
  • SPORT E BENESSERE Adatto per ciclisti , Locale Fitness - Palestra
  • STRUTTURA Adatto per famiglie , Balcone , Garage privato , Giardino , Lavanderia , Locale tempo libero , Parcheggio privato , Ripostiglio , Terrazza
  • ATTREZZATURE Bagno , Congelatore , Doccia , free Wi-Fi , Frigorifero , Lavastoviglie , Lavatrice , Letto per bambini , Mobili da giardino , Possibilità di cucinare , Radio , Riscaldamento , Televisore