148386
Image 0 - 20+20=Quarantena - I nostri artisti nell'anno della pandemia
Image 1 - 20+20=Quarantena - I nostri artisti nell'anno della pandemia
Image 2 - 20+20=Quarantena - I nostri artisti nell'anno della pandemia
Image 3 - 20+20=Quarantena - I nostri artisti nell'anno della pandemia
Dal
al

20+20=Quarantena - I nostri artisti nell'anno della pandemia

In mostra, le opere di quattro artisti che fanno parte della scuderia Artrust: Andrea Ravo Mattoni, Aymone Poletti e Raul, che con la galleria di Melano hanno esibito in mostre collettive e personali e presenziato a numerose fiere nazionali e internazionali, con l’aggiunta di Sirinat Kasikam, che oltre a essere una giovane artista emergente è anche parte integrante del team Artrust, da oltre quattro anni.

 

«Si tratta per noi, in tanti sensi, di un nuovo inizio – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di ArtrustSiamo entusiasti di poter ripartire e non è casuale la scelta di farlo con gli artisti con cui abbiamo in passato collaborato. È una ripartenza che, come suggerisce il titolo della mostra, non vuole dimenticare tutto quello che è successo e i tempi difficili che abbiamo vissuto e che in parte ci troviamo tutt’ora a vivere. Anzi li pone al centro del discorso artistico e curatoriale, con la volontà di indagare come l’arte si sia trovata ad affrontare questa situazione eccezionale e quali risposte abbia trovato per comunicarla, comprenderla e perché no, esorcizzarla».

 

Le opere in mostra, infatti, sono per la maggior parte state realizzate dai quattro artisti nei mesi di reclusione forzata della quarantena e del lockdown. Dai grandi classici rivisitati a spray di Ravo, alle eleganti incisioni di Aymone Poletti, dai segni istintivi di Raul sino alle composizioni meditative di Sirinat Kasikam, potremo scorgere nelle opere di questi artisti i segni del cambiamento repentino e forzato con cui il 2020 ha costretto tutti noi a fare i conti.

Caratteristiche

  • APERTURA sab... dom: 14:00 - 18:00
  • TIPOLOGIA Mostre e fiere